La nostra storia: ANNO 2002

Organizzazione (dal 1° al 7 luglio), per la Città di Viterbo ed in collaborazione con la FLR, della seconda edizione di Ludika 1243: manifestazione che unisce la rievocazione storica medioevale a forme di gioco e di teatro interattivo, che coinvolgono il grande pubblico ad una partecipazione più diretta, popolando così le piazze del centro storico di San Pellegrino di artisti veri e propri e di protagonisti improvvisati che vogliono vivere in prima persona per un giorno l’uomo medioevale. La manifestazione raggiungerà un più ampio clamore rispetto all’anno precedente, raggiungendo le 15.000 presenze.

Collaborazione, nel mese di giugno, con la Confraternita dei Romei fornendo un gruppo in costume che facesse da accoglienza e da scorta alla stessa confraternita nel percorso antico della Via Francigena passante per Viterbo.

Organizzazione, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Viterbo, di una tappa valida per il campionato italiano di De Bellis Moltitudinis (6 e 7 aprile), wargame storico in scala 15 mm, riscuotendo l’unanime plauso di tutti gli intervenuti per la qualità dell’apparato organizzativo e per la cornice culturale-architettonica della città, inserendo l’evento tra quelli più significativi della stagione in corso.

Organizzazione di sessioni di teatro interattivo, sia all’aperto che nella sede di Via Fattungheri a Viterbo, in collaborazione con diverse componenti ludiche attive della FLR ed in particolare con l’associazione Ludici Manierati.

Organizzazione e promozione della Lega Pokèmon: sessioni a punti del gioco di carte collezionabili basato sul celebre anime.

Organizzazione di appuntamenti dedicati al gioco di carte collezionabili Magic The Gathering.

La nostra storia: ANNO 2001

Organizzazione, insieme alla FLR, dell’area giochi da tavolo, con tavoli dimostrativi e tornei della manifestazione Romics (25 ottobre), presso la Fiera di Roma, dedicata al gioco ed al fumetto: evento di carattere nazionale con ampia diffusione pubblicitaria.

Organizzazione, nel mese di luglio, di una delle prove valide come qualificazione al campionato italiano di Warhammer Fantasy Battles, appuntamento che conferma Viterbo e le attività dell’associazione come centrale in campo nazionale.

Dal 22 al 24 giugno, in collaborazione con la FLR, il Comune di Viterbo e con il contributo economico della Provincia, apertura dell’estate viterbese con l’evento Ludika 1243, una manifestazione di stampo medioevale unica nel suo genere, dove i tratti storici vengono vissuti in una kermesse di giochi e rievocazioni, in cui il pubblico non è più solo spettatore, ma diventa protagonista. La ricostruzione in costume d’epoca della battaglia del 1243 fra guelfi e ghibellini viene trasmessa sul TG3 e vede centinaia di persone nei panni dell’una o dell’altra fazione rievocare lo “scontro finale” nella Valle di Favl.

Organizzazione presso la discoteca “Imperiale” di Vetralla del secondo campionato italiano del wargame tridimensionale storico in scala 15 mm “De Bellis Moltitudinis” (19 maggio).

La nostra storia: ANNO 2000

Partecipazione, insieme alla Federazione Ludica Romana (F.L.R.), alla gestione del padiglione ludico della manifestazione romana Expocartoon (16-19 novembre) che ha luogo presso la fiera di Roma, coinvolgendo centinaia di giovani con i suoi tavoli da giochi dimostrativi.

Organizzazione presso la discoteca “Imperiale” di Vetralla, in collaborazione con “Maremoto”, uno dei principali negozi di miniature di Roma, del 3° Trofeo Etrusco (11 e 12 marzo). Questa edizione del trofeo ha ospitato per la prima volta il campionato italiano del wargame tridimensionale storico in scala 15 mm “De Bellis Moltitudinis” (D.B.M.).

La nostra storia: ANNO 1999

Il 2 e 3 ottobre due dei suoi associati partecipano alla finalissima a 12 di Milano, del campionato italiano di Warhammer Fantasy Battle, conquistando con Andrea Vitroni il titolo di campione italiano.

Organizzazione, nel mese di settembre, per conto della Editrice Giochi, il campionato provinciale del celebre gioco da tavolo “Risiko”, il cui vincitore parteciperà alla finalissima di Milano.

Organizzazione, con il patrocinio degli assessorati alla cultura ed alle politiche sociali di Vetralla, del 2° trofeo “Etrusco” (13 giugno), prova valida per le qualificazioni al nuovo campionato italiano di Warhammer Fantasy Battle. L’evento viene pubblicizzato dalle riviste specializzate e da alcuni passaggi radio su Radio Uno.

La nostra storia: ANNO 1998

Organizzazione, presso la discoteca “Imperiale” di Vetralla, del 3° trofeo “Challenge ‘98” (25 ottobre), torneo di wargame tridimensionale ad ambientazione fantasy-medievale. L’evento viene diffuso anche su televideo.

Organizzazione, ai primi di ottobre, di uno spazio gioco all’interno della manifestazione Expocartoon, all’interno della fiera di Roma.

Organizzazione nel periodo estivo, per i comuni di Oriolo, Vasanello, Villa S. Giovanni in Tuscia e Vetralla, della Ludoteca all’Aperto, trasferendo in piazze e giardini comunali i tavoli dei più comuni party games e giochi da tavolo, proponendo esibizioni di teatro interattivo.

Organizzazione, presso la discoteca “Imperiale” di Vetralla, del 1° trofeo “Etrusco” (14 giugno) di wargame tridimensionale fantasy.

Organizzazione, ad inizio giugno, del primo stage di gioco teatro interattivo fantasymedioevale in cui ogni giocatore, indossando un costume ed interpretando un personaggio “a canovaccio”, rivive in prima persona antiche gesta. Questa nuova passione ludica coinvolgerà in pochissimo tempo molti giovani e rappresenta, durante i mesi estivi, una delle attività preponderanti della nostra associazione.

Partecipazione (maggio 1998), con una squadra di club, all’edizione del Campionato Italiano di Warhammer Fantasy Battle, che si svolge a Genova presso lo Star Hotel President, cogliendo con uno dei componenti della squadra il quarto posto assoluto.

Organizzazione, dal giovedì alla domenica, di attività di ludoteca per giovani dai 12 anni in su appassionati di giochi da tavolo, wargames tridimensionali e carte collezionabili presso la sede di via Fattungheri 4.

La nostra storia: ANNO 1997

Organizzazione, presso i locali della ludoteca in via Fattungheri, del 2° trofeo “Challenge ‘97” (13 e 14 settembre): torneo di wargame tridimensionale ad ambientazione fantasy-medievale.

Organizzazione, durante il mese di luglio, per conto della Dal Negro, di una selezione per il campionato italiano di “Sei”, gioco di carte strategico ed appassionante.

Organizzazione nel periodo estivo, per i comuni di Oriolo, Vasanello, Villa S. Giovanni in Tuscia e Vetralla, della Ludoteca all’Aperto, trasferendo in piazze e giardini comunali i tavoli dei più comuni party games e giochi da tavolo, proponendo esibizioni di teatro interattivo.

Organizzazione, dal giovedì alla domenica, di attività di ludoteca per giovani dai 12 anni in su appassionati di giochi da tavolo, wargames tridimensionali e carte collezionabili presso la sede di via Fattungheri 4.

La nostra storia: ANNO 1996

Organizzazione, presso i locali della ludoteca in via Fattungheri, del 1° trofeo “Challenge ‘96” (14 e 15 settembre): torneo di wargame tridimensionale ad ambientazione fantasy-medievale.

Organizzazione nel periodo estivo, per i comuni di Oriolo, Vasanello, Villa S. Giovanni in Tuscia e Vetralla, della Ludoteca all’Aperto, trasferendo in piazze e giardini comunali i tavoli dei più comuni party games e giochi da tavolo, proponendo esibizioni di teatro interattivo.

Organizzazione, dal giovedì alla domenica, di attività di ludoteca per giovani dai 12 anni in su appassionati di giochi da tavolo, wargames tridimensionali e carte collezionabilie teatro interattivo medioevale presso la sede di via Fattungheri 4.

La nostra storia: ANNO 1995

Organizzazione nel periodo estivo, per i comuni di Oriolo, Vasanello, Villa S. Giovanni in Tuscia e Vetralla, della Ludoteca all’Aperto, trasferendo in piazze e giardini comunali i tavoli dei più comuni party games e giochi da tavolo, proponendo esibizioni di teatro interattivo.

Organizzazione di Incontriamoci Giocando (31 Marzo, 1° e 2 Aprile) presso l’ex Chiesa dell’Almadiani. La manifestazione, analoga a Ludika ’94 da cui ha ereditato le caratteristiche, è arricchita dalle selezioni del campionato italiano del gioco di ruolo a sfondo medievale Dungeons and Dragons e dal Torneo Provinciale di Risiko!. Tale manifestazione ha avuto l’appoggio della casa editrice Arti Grafiche Ricordi e del quotidiano Il Messaggero.

Organizzazione, dal giovedì alla domenica, di attività di ludoteca per giovani dai 12 anni in su appassionati di giochi da tavolo, wargames tridimensionali e carte collezionabili presso la sede di via Fattungheri 4.

La nostra storia: ANNO 1994

Dall’8 Ottobre 1994, dal giovedì alla domenica, organizzazione di attività di ludoteca in via Fattungheri 4 a Viterbo: luogo di ritrovo, unico nel suo genere, per giovani dai 12 anni in su appassionati di giochi da tavolo, wargames tridimensionali, carte collezionabili e teatro interattivo medioevale.

Organizzazione, in piazza della Repubblica a Viterbo con il patrocinio dell’assessorato alla cultura, di Ludika ’94 (30 Settembre, 1° e 2 Ottobre): manifestazione dimostrativa di giochi da tavolo, giochi di ruolo e wargames.

Torneo ASoIaF – Pescara (13/09/2020)

Domenica 13 settembre 2020 si è conclusa la stagione 1.6 di “A Song of Ice and Fire” Italia.

Al torneo, che ha visto 10 partecipanti provenienti da tutta Italia, la squadra de La Tana degli Orchi porta a casa un risultato straordinario, con il podio interamente targato VT e un 5° posto in rimonta.

Primo posto per il Presidente, con 4 vittorie su 4 partite. Le sue due liste della Casa Lannister hanno visto il violento Gregor Clegane e il maestro tattico Tyrion Lannister come comandanti ineguagliabili sul campo di battaglia.

Secondo posto per JahSper, che con i sottovalutati Targaryen vince ampiamente 3 partite su 4, perdendo per un solo punto lo scontro diretto con il Presidente.
Roose Bolton e Belwas i due comandanti delle liste portate al torneo.

Scontro diretto al tavolo n. 1 tra i primi due classificati del torneo.

Terzo posto per Tauro che, a pari punti con JahSper (3 vittorie e 1 sconfitta) ma con qualche small points in meno, conquista il gradino più basso del podio.
Unica sconfitta anche per lui arrivata nello scontro in famiglia con il Presidente, non senza qualche rimorso per piccoli errori commessi dal più giovane della squadra.
Jon Snow e Othell Yarwyck i comandanti delle sue due liste Night Watch.

Padre vs. Figlio

Quinto posto in rimonta per l’unica donna della squadra della Tana, nonché dell’intero torneo. La First Lady, che parte che qualche difficoltà perdendo le prime due partite, vince in scioltezza la terza e la quarta, con la sua lista Stark comandata dal Giovane Lupo Robb Stark, con i tre metalupi Vento Grigio, Estate e Cagnaccio che diffondono il terrore sui campi di battaglia.

Se anche voi siete degli appassionati della serie televisiva e dei libri di George Martin, unitevi alla squadra della Tana e venite a giocare con noi al gioco di miniature di “A Song of Ice and Fire“.