bruges

Bruges

Lo chef porta in tavola: BRUGES

 

Giocatori: 2 – 4

Difficoltà: facile

Durata: gioco breve (15 min/giocatore)

Meccaniche: Gestione carte – Insalata di punti

 

Un titolo del game designer Stephan Feld, molto prolifico, e che ha fatto inventare il termine “insalata di punti” ai giocatori appassionati dei suoi lavori. Il termine in se sta ad indicare un gioco con numerose azioni da poter intraprendere, ognuna delle quali permette di guadagnare punti (subito o a fine partita) senza per forza dover spingere in una strategia piuttosto che in un’altra, ma cercando di destreggiarsi al meglio in tutte le direzioni. Spesso questi titoli risentono di un’ambientazione posticcia, e le meccaniche che legano le varie azioni, ad un occhio attento potrebbero sembrare molto astratte, ma questo titolo, forte della connotazione data dalla bellissima cittadina belga del titolo, ha invece un’ambientazione che aleggia per tutta la partita sul tavolo. Siamo chiamati ad impersonare gli amministratori della cittadina, e il nostro compito, oltre che curare la nostra carriera politica, è quello di destreggiarsi tra le varie personalità che si aggirano nelle vie affollate, costruendo case in cui far alloggiare le persone, canali per difendere le mura cittadine, oppure gestendo le nostre finanze in maniera oculata per fronteggiare le “calamità” tra cui peste, incendi, invasioni, che potrebbero capitarci da un momento all’altro. Tutto gestito tramite una mano di carte le quali, oltre alle proprie caratteristiche personali (date dal personaggio rappresentato e dall’estrazione sociale di quest’ultimo) possono essere anche usate in maniera “generica” per tutte le altre azioni. Il titolo è totalmente tattico, vista l’impossibilità di costruire strategie a medio e lungo termine, ma non essendo questa necessariamente una mancanza, premia il giocatore che sa sfruttare al meglio la propria mano di carte in relazione alle azioni che gli avversari potrebbero intraprendere prima di lui, senza contare che le carte dei bassifondi permettono di derubare gli avversari delle già scarse finanze che il gioco concede. La durata contenuta e l’alta rigiocabilità data dalle carte, fanno intavolare questo titolo spesso e sempre volentieri

Siete pronti a gestire la cittadina di Bruges? Venite in Tana ogni martedì a provare  questo e molte altri titoli, e seguiteci su Facebook per conoscere tutti i nostri eventi.

 by MoMarOne

Lascia un commento