8Minuti

Otto Minuti per un Impero

Lo chef prepara una colazione continentale: OTTO MINUTI PER UN IMPERO – LEGGENDE

Posti in Tavola: Da 2 a 4 buongustai.

(Durata/Difficoltà ) Una colazione continentale, piena di scelte e sapori diversi (8 minuti/giocatore – Gioco facile)

(Meccaniche) Il Buffet varia tra collezione set, controllo territorio, maggioranze e un pizzico di gestione risorse

 

Difficile non rimanere folgorati da questo piccolo titolo dal grande spessore, iterazione in chiave Fantasy del titolo che ha originato la serie “Otto minuti per un impero” da molti considerata come la più completa, dato che unisce alla sola meccanica delle maggioranze dell’originale, anche un poco di strategia, creata dando alle carte una tipologia diversificata, insieme alle relative carte di punteggio, nonché l’implementazione di una mappa componibile e a doppia facciata, che aumenta la longevità del gioco. Tralasciando il lato tecnico per puristi, comunque, il titolo ci mette nei panni di conquistatori di una favolosa terra popolata da ogni genere di creatura fantasy, elfi dei boschi, draghi spaventosi e cavalieri nobili, e ad ogni nostro turno siamo chiamati ad espandere i territori da noi controllati, o rinforzare le nostre armate, magari costruendo anche una fortezza che può farci da testa di ponte per nuove e (ancora) disabitate isole. Al raggiungimento di un determinato numero di turni, dato dal numero di giocatori, si contano le isole e le regioni controllate da ciascuno dei giocatori, si uniscono i punteggi delle combinazioni di carte che siamo riusciti ad aggiudicarci o a sottrarre ai nostri avversari. Chi avrà  totalizzato più punti sarà  proclamato imperatore. Alla semplicità  lineare di queste poche e semplici scelte, si unisce una profondità  strategica inattesa per chi si avvicina scettico a questo titolo, dato che il numero risicato di azioni conferisce peso ad ognuna di esse, anche creando una sottile ma concreta interazione, aiutata anche dalla mappa molto stretta, che non permette libertà  di nessun genere. Alla alta leggibilità  della partita data dalle informazioni tutte a vista, questo titolo unisce in maniera facoltativa alcuni tasselli, rappresentati gli “incontri casuali” tipici del fantasy, che possono aggiungere quel pepe dato dalla casualità .

 

Allergeni: Non adatto a chi non considera “gioco da tavolo” qualsiasi esperienza sia al di sotto delle due ore piene, a chiunque voglia una grafica dettagliata e materiali di altissimo livello (seppure quelli presenti siano di ottima qualità  dato il gioco) e a chiunque mal sopporti l’interazione indiretta.

 

Vogliosi di assaggiare quello che le chef ha preparato? Venite in Tana ogni martedì a provare  questo e molte altri titoli, e seguiteci su Facebook per conoscere tutti i nostri eventi.

 by MoMarOne

Lascia un commento